www Wednesday: 31 agosto 2016

Buongiorno, bookscatchers!
Anche agosto, purtroppo, volge al termine (non so se l'avete notato anche voi, ma ogni anno a me sembra che l'estate scorra sempre più in fretta) e proprio di mercoledì: perché non chiudere in bellezza con un bel www Wednesday? Quindi, bando alle ciance e che il post abbia inizio!




Wrap Up di Agosto

Buon pomeriggio, lettori!
Purtroppo anche per me le vacanze sono finite: ieri sera sono tornata da Londra e adesso bisogna rimettersi a studiare (della serie "la tristezza"). Su Instagram giorno per giorno vi farò vedere i miei acquisti londinesi - quindi se siete curiosi di sapere cosa ho comprato, seguitemi! - ma per il momento dovrete accontentarvi del Wrap Up di Agosto (anche se devo ammettere che non è stato un mese molto positivo).



My Shadows - Francesca Millefanti

Buon pomeriggio, bookscatchers!
Finalmente domani parto per Londra insieme al mio ragazzo e, quindi, fino a lunedì non pubblicherò nulla (lo so, il mese di agosto non è stato molto produttivo per il blog, perdonatemi). Oggi, però, sono qui per farvi la recensione di My Shadows, il primo libro di una trilogia scritta dall’autrice emergente Francesca Millefanti.




La rancura - Romano Luperini

Buongiorno, lettori!
Purtroppo nel paese in cui mi trovo la connessione è lentissima e, quindi, non riesco a pubblicare quasi nulla. Ieri ho terminato Harry Potter and The Cursed Child - spero di riuscire a metterne presto la recensione - ma oggi non sono qui per parlarvi dell'ultimo libro nato dalla mente della Rowling. La recensione di oggi riguarda un romanzo che ho letto grazie a Thriller Nord: La rancura di Romano Luperini.

TITOLO: La rancura
AUTORE: Romano Luperini
CASA EDITRICE: Mondadori
PAGINE: 306
PREZZO DI COPERTINA: 20,00 €
EBOOK: 9,99 €
LINK PER L'ACQUISTO: Qui

SINOSSI
Rancura. La parola – rocciosa, ruvida, restia a dichiararsi – è usata da Montale per descrivere il sentimento che ogni figlio prova, in forme diverse, nei confronti del padre, per misurarsi con lui, per comprenderlo, per raccoglierne l'eredità spesso scomoda. È in questa prospettiva umana, lungo quasi un secolo di storia italiana, dal fascismo a oggi, che tre generazioni di padri e di figli attraversano le pagine del romanzo di Romano Luperini. Tre protagonisti. Il padre è Luigi Lupi, maestro elementare  e  figlio  di  contadini,  che  dopo l'8 settembre combatte in Istria alla guida di una formazione partigiana, vivendo i giorni più nitidi ed eroici della propria esistenza, in una zona di confine segnata dapprima dai crimini di guerra dei generali italiani e poi dall'odio antitaliano e dalle foibe. Il figlio è Valerio, docente universitario e militante comunista che partecipa al Sessantotto e al tentativo di creare in Italia un partito rivoluzionario negli anni di piombo. Il figlio del figlio, Marcello, è un quarantenne che da Londra torna in Italia negli anni di Berlusconi e del "Grande fratello" per vendere la casa paterna nella campagna toscana. In questa casa trova un diario del padre e, in esso, emozioni, fragilità e desideri insospettabili. In questo romanzo i figli scoprono – a volte con sgomento, a volte con fastidio – tracce impreviste dei genitori (foto, appunti, lettere, diari, somiglianze fisiche) che provocano in loro reazioni di sfida, di ammirazione, di nostalgia o di odio, ma comunque un impulso a meglio conoscerli. Perché, per quanto incolmabili siano le distanze e forti i segni di disillusione e disimpegno che marcano il mondo presente, a resistere nel passaggio delle generazioni è la volontà di comprendere, di cercare un qualche senso della vita, di raccontare la propria versione dei fatti. È quanto Romano Luperini fa in questo grande "romanzo-bilancio", con una scrittura asciutta e nervosa nel memoriale bellico, venata di lirismo nella descrizione dei paesaggi toscani, serrata eppure lacerata da scorci improvvisi e inquietanti nella messa in scena delle contraddizioni e del disincanto di questi rancorosi eroi (o, forse meglio, antieroi) della contemporaneità.


Wrap Up di Luglio

Buon pomeriggio, bookscatchers!
Finalmente anche io ho preparato la valigia per andare al mare - Calabria, sto arrivando - ma vi prometto che cercherò di postare qualche recensione anche mentre sarò in vacanza.
Ora, però, veniamo a noi, perché oggi sono qui per farvi il Wrap Up del mese di Luglio.



Popular Posts