Paziente 64 - Jussi Adler-Olsen

Buona weekend, lettori!
Finalmente sono qui per pubblicarvi la recensione di Paziente 64, che ho terminato l'ultima settimana di settembre e che ho letto per Thriller Nord. Fatemi sapere se avete letto questo giallo e se siete d'accordo con me!

TITOLO: PAZIENTE 64
AUTORE: Jussi Adler-Olsen
CASA EDITRICE: Marsilio
GENERE: Giallo
PAGINE: 522
PREZZO DI COPERTINA: 18,50 €
EBOOK: 7,99 €
LINK PER L'ACQUISTO: Qui


SINOSSI
Una piccola isola remota dove un tempo non molto lontano venivano relegate donne scomode, o semplicemente sfortunate, umiliate e maltrattate in nome del mantenimento di un ordine folle. Nete Hermansen era riuscita a scappare - o almeno è quello che credeva. Il giorno in cui il passato la riagguanta, la sua sete di vendetta si fa incontenibile, e la Sezione Q guidata da Carl Morck si trova ad affrontare uno dei casi più difficili che abbia mai avuto tra le mani. Cosa successe, veramente, su quell'isola cinquant'anni prima? Con una vita privata a dir poco ingarbugliata e un caso di omicidio che lo coinvolge in prima persona, Carl Morck non è nello stato d'animo adatto per affrontare una nuova indagine. Ma il macabro scenario che emerge dopo la riapertura di un 'cold case' sull'inspiegabile scomparsa di una prostituta, piccola tessera di un mosaico molto più grande, non gli dà alternativa... La nuova indagine del trio formato dall'ispettore Carl Morck e dai suoi assistenti Assad e Rose ci fa sprofondare in uno degli episodi più oscuri della storia recente danese, i cui effetti devastanti rivelano il volto di una società molto lontana dalla sua immagine esemplare.

[Hey, what's up?] Il disastro siamo noi - Jamie McGuire

Buon pomeriggio, lettori!
Qui a Milano è arrivato il freddo polare artico e io sto scrivendo questo post imbozzolata nella mia bellissima coperta di pile con le maniche. Comunque, come avrete capito dal titolo oggi sono qui per un'altra puntata di Hey, what's up? e in particolar modo per parlarvi della prossima uscita firmata Jamie McGuire: pronti?



Il profumo delle foglie di limone - Clara Sánchez

Buongiorno, bookscatchers, e buona domenica!
Sono felicissima di comunicarvi che ieri pomeriggio ho terminato di leggere Il profumo delle foglie di limone, un libro che mi è piaciuto davvero tanto e di cui non vedevo l'ora di parlarvi.

TITOLO: IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE
AUTORI: Clara Sánchez
CASA EDITRICE: Garzanti
PAGINE: 360
PREZZO DI COPERTINA: 18,60 €
EBOOK: 7,99 €
LINK PER L'ACQUISTO: Qui

SINOSSI
Spagna, Costa Blanca. Il sole è ancora molto caldo nonostante sia già settembre inoltrato. Per le strade non c'è nessuno, e l'aria è pervasa da un intenso profumo di limoni che arriva fino al mare. È qui che Sandra, trentenne in crisi, ha cercato rifugio: non ha un lavoro, è in rotta con i genitori, è incinta di un uomo che non è sicura di amare. È confusa e si sente sola, ed è alla disperata ricerca di una bussola per la sua vita. Fino al giorno in cui non incontra occhi comprensivi e gentili: si tratta di Fredrik e Karin Christensen, una coppia di amabili vecchietti. Sono come i nonni che non ha mai avuto. Momento dopo momento, le regalano una tenera amicizia, le presentano persone affascinanti, come Alberto, e la accolgono nella grande villa circondata da splendidi fiori. Un paradiso. Ma in realtà si tratta dell'inferno. Perché Fredrik e Karin sono criminali nazisti. Si sono distinti per la loro ferocia e ora, dietro il loro sguardo pacifico, covano il sogno di ricominciare. Lo sa bene Julián, scampato al campo di concentramento di Mauthausen, che da giorni segue i loro movimenti passo dopo passo. Ora, forse, può smascherarli e Sandra è l'unica in grado di aiutarlo. Non è facile convincerla della verità. Eppure, dopo un primo momento di incredulità, la donna comincia a guardarli con occhi diversi. Adesso Sandra l'ha capito: lei e il suo piccolo rischiano molto. Ma non importa. Perché tutti devono sapere. Perché ciò che è successo non cada nell'oblio.


Wrap Up di Settembre

Buon pomeriggio, bookscatchers!
Come promesso in uno dei precedenti post, ecco qui il Wrap Up di Settembre (anche se ormai è già passata una settimana da quando è iniziato il mese!). Come sempre, fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi libri e cosa ne pensate.



Frannie & Jo Halloween Reading Challenge

Buon pomeriggio, lettori!
Ieri, curiosando su Youtube, mi sono accorta che Jo aveva postato un video che non avevo ancora visto: si trattava di una Reading Challenge, frutto della collaborazione tra lei e Frannie di Frannie For Thoughts (alla fine del post vi lascio i link ai loro canali). Io adoro questo genere di sfide e, quindi, ho deciso di provare a partecipare alla



www Wednesday: 5 ottobre 2016

Buongiorno, lettori!
Il primo mercoledì di ottobre è arrivato ed è anche giunta l'ora di mostrarvi le mie letture (in attesa del Wrap Up di Settembre, che penso di pubblicare nel fine settimana). Quindi... chi è pronto per un bel www Wednesday?



[Hey, what's up?] Lo schiavista - Paul Beatty

Buon pomeriggio, bookscatchers!
Nonostante sia solo il 4 ottobre, ho già un sacco di e-mail provenienti dalle case editrici per le nuove uscite di questo e del prossimo mese. Dato che ottobre sarà pieno zeppo di Hey, what's up?, quindi, direi di iniziare subito con la prima prossima uscita.



Claire e Malù - Tauro & Chiara Karicola

Buon pomeriggio!
Come promesso nel Book Haul, oggi sono qui per scrivere la recensione di Claire e Malù, una graphic novel che mi ha inviato la casa editrice Tunué e che mi è piaciuta tantissimo.

TITOLO: CLAIRE E MALU'
AUTORI: Tauro & Chiara Karicola
CASA EDITRICE: Tunué
COLLANA: Tipitondi
PAGINE: 112
PREZZO DI COPERTINA: 14,90 €

SINOSSI
Claire è una bambina di 10 anni e ha un legame fortissimo con la sua cagnolina, Malù, che l'accompagna in ogni più piccolo spazio della quotidianità, fra scuola, compiti, svaghi e marachelle. Ma Claire si rende anche conto che gestire un animale è un impegno costante. Le avventure di tutti i giorni, disegnate con larghi tratti di ironia, condurranno le due protagoniste passo dopo passo fino all'appuntamento più importante: il compleanno di Claire. Come se la caveranno in quest'occasione?


RECENSIONE
Avete presente il sussidiario che si usava alle elementari, quel libro che all'inizio dell'anno aveva un odore sublime di pagine nuove e appena stampate? Ecco Claire e Malù ha quello stesso identico odore e mi ha fatto tornare bambina anche solo grazie a esso.
I disegni di questa graphic novel, poi, sono incredibili: con la loro semplicità, i loro colori vivaci e perfetti per ogni situazione e il loro essere tondeggianti sono qualcosa di unico e di stupendo.
Tutti i personaggi, sia quelli principali che i secondari, sono ben delineati: Claire è vivace, frizzante, non sta mai ferma e penso che sia l'unica bambina sulla faccia della terra che abbia un'energia pazzesca alle sette del mattino (io, a dieci anni, venivo svegliata da mia mamma, che per portarmi in cucina a fare colazione era obbligata a prendermi in braccio); Fabrice è un bambino super simpatico, amico e vicino di casa di Claire, che la aiuta in tutte le sue imprese e che cerca in ogni momento di farla ridere; Malù, invece, è semplicemente adorabile, si fa fare di tutto ed è il personaggio più ironico e simpatico della storia.
Protagonista indiscusso della vicenda è, come dice il titolo stesso, proprio il rapporto tra Claire e Malù, tra un essere umano e il suo cane, l'animale domestico che per antonomasia è il più fedele e il più allegro di tutti.
Inoltre, la storia che viene raccontata in questa graphic novel è adatta a tutte le età: è tenera, leggera, a tratti commuovente e, soprattutto, insegna il valore dell'amicizia, il rispetto e l'amore verso gli animali e l'importanza di saper trovare la bellezza anche nelle piccole cose che ci circondano e che rendono meno buie le nostre giornate.

Book Haul di Settembre

Buongiorno, bookscatchers!
Ottobre è arrivato e questo significa che è giunta l'ora di fare un bel Book Haul dei miei acquisti di Settembre. Vi avverto, questo mese mi sono sbizzarrita nelle compere (motivo per cui a Ottobre dovrò darmi una regolata), quindi iniziamo!


I primi acquisti del mese sono stati i libri presi con la tessera Euroclub. Si tratta de La sarta di Dachau di Mary Chamberlain e Una spola di filo blu di Anne Tyler. Per aver raggiunto i 25 €, inoltre, mi è stato regalato Urla nel silenzio di Angela Marsons.



A settembre, come saprete, è uscito il seguito de Il profumo delle foglie di limone di Clara Sànchez, Lo stupore di una notte di luce. Gentilmente, la casa editrice Garzanti mi ha inviato la nuova uscita in formato cartaceo e il primo volume in ebook; quando, però, sono andata a Libraccio con Jo, ho trovato Il profumo delle foglie di limone a metà prezzo e ne ho approfittato.
Sempre a Libraccio, ho acquistato anche i seguenti quattro libri.



Omero, Iliade di Alessandro Baricco mi ha conquistata fin dal momento in cui ho posato gli occhi sopra di esso; La casa degli spiriti di Isabel Allende, invece, è un libro che mi ha sempre incuriosita e che non vedo l'ora di leggere.



Dopo aver scoperto che Le parole segrete di Joanne Harris è una sorta di prequel de Il canto del ribelle, non ho potuto fare a meno di comprarlo e di far sì che entrasse a far parte della mia libreria.



Doll Bones di Holly Black, invece, è un romanzo che volevo da tantissimo tempo, sia per la sinossi che per la copertina (è stupenda, non trovate?). Se volete, trovate la recensione qui.



La casa editrice Tunuè, con la quale ho iniziato a collaborare da qualche settimana, mi ha gentilmente inviato una copia di Claire e Malù. Proprio stamattina ho terminato di leggere questa graphic novel, quindi a breve ci sarà la recensione!



Infine, l'ultima new entry del mese di settembre è stata Piccoli pensieri omicidi di Gabriella Galt, inviatami dalla Corbaccio. Per leggere la recensione, cliccate qui.


Popular Posts